" />Reviews Published 50 Book Reviews Professional Reader 2016 NetGalley Challenge

sabato, dicembre 21, 2013

Il Gubbio Project di San Francisco: circondiamo gli ospiti del nostro affetto durante il Natale

Come trascorreremo il Natale al San Bonifacio, San Francisco, con i nostri senza-tetto

Il Natale tutti lo sappiamo è una delle più belle e calde stagioni dell'anno e può essere per molti sinonimo di gioia, amore, condivisione, sebbene per altri non sia così. Lo sanno bene quelli del comitato del Gubbio Project di San Francisco che per le feste si sono attivati  per tutti coloro che soffrono.

"Se qualcuno è scomparso, o vi sentite persi, soli, oppure poco apprezzati, allora l'enfasi della festività che proclama amore e benessere potrebbe essere assai penosa".

Intanto però per sopperire a certe carenze affettive e materiali al San Bonifacio non si son persi d'animo.

"Chiediamo uno sforzo affinché tutta la nostra comunità possa circondare di atmosfera familiare gli ospiti senza-tetto" continuano al Gubbio Project.

Ma in che modo?


"Abbiamo intenzione di procurare agli ospiti biglietti d'auguri e francobolli così che se hanno qualcuno cui vorrano scrivere durante le festività natalizie potranno farlo direttamente dalla nostra stuttura.

Quello che chiediamo è di portare biglietti d'auguri, buste, francobolli, penne. Il necessario per scrivere insomma".

Ma non finisce qui.

"La vigilia di Natale dalle 21 sino a mezzanotte offriremo agli ospiti biscotti e cioccolato caldo. Chiediamo a chi viva nell'area di San Francisco di cucinare biscotti per noi. Contiamo pressappocco su 175 senza-tetto ogni giorno e durante questo periodo dell'anno potrebbero essere di più.
Portate pure, per cortesia cioccolato caldo, ma aggiungete acqua calda e non latte per cortesia. Laddove non possiate, portate caffè istantaneo".

Altro progetto nel Gubbio: "Creeremo un altare dietro la chiesa come spazio e ricordo dei e per i senza-tetto. Sarà uno spazio per i nostri ospiti atto a onorare tutti coloro che amano. Sarà però un importante luogo di incontro anche per i nostri volontari e sostenitori.
L'altare verrà allestito dal 24 dicembre fino al 27. Per cortesia veniteci a trovare e siate solidali con i meno fortunati. Aggiungete all'altare qualche cosa di scritto. Un pensiero, una lettera. Potete aggiungere fiori, o altri oggetti".


Non sarebbe bello se anche la popolazione di Gubbio inviasse qualcosa? Cartoline, lettere, facendo sentire il calore umano che noi italiani sappiamo sprigionare? Sono certa che i senza-tetto californiani apprezzerebbero questo gesto.

 I pensierini non arriveranno per Natale ma saranno di certo forse ancor più apprezzati in seguito. Che ne dite? 


L'indirizzo


The Gubbio Project St. Boniface Church
133 Golden Gate
San Francisco, CA 94102
USA


Anna Maria Polidori




 

Nessun commento: