" />Reviews Published 50 Book Reviews Professional Reader 2016 NetGalley Challenge

domenica, gennaio 05, 2014

Caro Johnny Depp, con chi hai trascorso l'ultimo dell'anno?

 Johnny Depp festeggia l'arrivo del 2014 assieme a sua mamma Betty Sue




Che cosa c'è di più bello che festeggiare l'ultimo dell'anno con i proprio genitori e in particolare quando questi sono anziani? Niente di più prezioso e irripetibile.Ogni momento assume una dimensione di irripetibilità.

 Johnny Depp lo sa. Sarà pure famoso, sarà pure uno degli uomini più belli e di maggior successo al mondo, ma è pur sempre un figlio. E un figlio molto affezionato ai suoi genitori.

Il padre di Johnny, "Jack" John Christopher Depp I


Johnny e sua mamma Betty Sue 

Tornato di recente a Los Angeles, Johnny Depp non si è lasciato dunque sfuggire  l'occasione per festeggiare  la rimpatriata con una cena, quella della 31 dicembre assieme a sua mamma Betty Sue in un noto ristorante italiano di West Hollywood. Con loro la Heard.

Betty Sue,molto socievole e sorridente con i paparazzi, nelle foto comparse in seguito porta però l'ossigeno e questo a causa di un serio problema di salute che l'aveva portata alla fine di luglio in un ospedale di Los Angeles nel reparto di terapia intensiva.


L'attore tra settembre e dicembre è stato impegnato in varie produzioni. Vediamole da vicino.

La prima Into the Woods trae spunto da un musical e sarà un'altra esilarantissima produzione Disney. 



Trattasi di un panettiere e di sua moglie. I due provano a distruggere una maledizione calata sopra le loro teste. Questo attraverso un viaggio  in una foresta oscura e profonda per fronteggiare la strega malvagia che li ha maledetti. Durante il viaggio i due incontreranno Raperonzolo, Cenerentola, il lupo, Cappuccetto Rosso, Jack e il Fagiolo Magico e tanti tanti altri personaggi delle favole che li aiuteranno più o meno a sconfiggere la perfida strega cattiva. 

Tratto da un musical siamo già certe che sarà un enorme successo.


 La regia è di Ron Marshal già noto ai fan di Pirates per aver "firmato" On Stranger Tides nel 2011. Marshal è stato anche il regista di Chicago e Memorie di una Geisha.


Depp ha poi partecipato a un cameo nella  produzione: London Fields. Il film è ispirato al  romanzo scritto da Martin Amis.


Ma... A Londra Johnny era tornato in pianta stabile per alcuni mesi a causa della  sua ultima produzione: Mortdecai, basata sulla trilogia scritta da Kyril Bonfiglioli.

La storia quella di un trafficante, collezionista di opere d'arte che la sa lunga....E che sa giocare sporco. 

 Gli attori che hanno lavorato alla produzione sono stati inoltre: Gwyneth Paltrow, Ewan McGregor, Paul Bettany, Olivia Munn, Guy Burnet, Michael Byrne, Michael Culkin, Jonny Pasvolsky, Ulrich Thomsen, Paul Whitehouse. David Koepp ha diretto il film. La sceneggiatura è di Eric Aronson.
Prodotto da: Andrew Lazar, Johnny Depp, Christi Dembrowski and OddLot's Gigi Pritzker


Questo sarà un film che attenderemo con grande ansia perché secondo il nostro punto di vista è stata una scelta molto azzeccata. Johnny Depp per l'occasione ha cambiato il colore dei capelli, trasformandosi di nuovo in un bellissimo e distinto signore biondo. Questo è infatti Charlie Mortdecai. Un tizio estremamente ironico, pieno di charme, sicuramrnte complesso, furbo e scaltro. Un ruolo, insomma, per il "nostro" uomo.

Johnny Depp durante la consegna di un premio a Sir Christopher Lee.



Anna Maria Polidori







Nessun commento: