" />Reviews Published 50 Book Reviews Professional Reader 2016 NetGalley Challenge

martedì, aprile 29, 2014

Gubbio Project. Grandi novità

Il messaggio di  San Francesco e il Lupo arriva dritto al cuore degli uomini di buona volontà

Che cosa sta succedendo questi giorni a San Francisco e precisamente al "Gubbio"?

Ci sono ottime notivtà. Alcuni senza-tetto stanno ottenendo delle case e altri sono stati inseriti in alcuni programmi.

Lo staff racconta raggiante le ultime novità menzionando innanzitutto i volontari che nel santuario fanno sì che le giornate e le notti scorrano senza problemi. 

"Un grazie va a Tina Esquer: "Ha garantito che almeno dodici persone entrassero in un programma gli ultimi mesi. Tutto ciò è stato permesso anche grazie a un contatto di vitale importanza, Mary".

Mary ha una storia tutta sua. Aveva dormito sulle panche della chiesa di San Bonifacio e naturalmente per le strade di San Francisco per quattro anni. Adesso in collabrazion con il San Francisco Homeless Outreach Team (SF HOT) è assistita in un processo di re-inserimento sotto ogni punto di vista e ha una stanza tutta sua. 

"Negli ultimi mesi abbiamo visto un buon numero di ospiti abituali agitare soddisfatti le chiavi delle loro camere abbracciando Tina e noi membri dello staff  grati per l'aiuto".

Sempre più concretezza, sempre più nei cuori delle persone. Sempre più Francesco che comprende il Lupo e lo aiuta.  Reale sostegno materiale e morale come  osservo felice.

Il messaggio di San Francesco è arrivato al suo compimento totale.

Intanto un vescovo in pensione arriverà da Rio de Janeiro tra due settimane a San Francisco per apprendere il messaggio che sta lanciando da dieci anni il Gubbio Project. Sta valutando  se sia il caso di pensare a qualche cosa del genere in Brasile. Ovviamente tutto lo staff è eccitato all'idea di incontrare questo vescovo per capire come evolverà la situazione.

A un altro ospite Michael, ( tra le altre cose nella copertina di SF Catholic di alcune settimane fa) che stava dormendo sulla soglia di St Mary è stato offerto - e Michael ha accettato - un anno di affitto gratuito a North Beach. Questo grazie a un lettore mosso dalla storia che aveva raccontato. Si è trasferito lo scorso martedì.

Lo staff rivolge un grazie sentito e speciale a tutti quelli che hanno contribuito alla bella serata il 27 marzo scorso assieme all' attore Martin Sheen, Michelle Roder, prima cooordinatrice del Gubbio Project e Fr.Louie Vitale l'ideatore del programma. 


Anna Maria Polidori

Nessun commento: