martedì, febbraio 03, 2015

Sergio Sivori l'11 febbraio a Sanremo

Beh è andata così...Stamattina ricevo da Sergio Sivori questo messaggio, che però avrei dovuto aprire. Visto il dial-up e la fretta mi sono limitata a leggere SanRemo e 11 febbraio così ho pensato: "Toh, anche Sivori ospite di Carlo Conti". Congratulazioni ho scritto, prima di scappare via e leggere il messaggio stasera.

Il Festival non c'entra niente.

Allora?

La prossima settimana in concomitanza con il Festival di SanRemo, Sergio Sivori, stimato e apprezzato attore di teatro e di tante fiction  presenterà assieme alla MaXaM Productions & New Laboratorium Teatro l'11 febbraio nella Città dei Fiori  la sua ultima fatica: "The Secret of Joy" - I bambini sono il nostro futuro -



Leggete qui tutta la storia. Affascinante. 

Questo progetto è nato per sensibilizzare e sostenere quanto più possibile la ricerca contro i tumori infantili.

Sergio sostiene sempre e a ragione che: "Il cinema non sempre è fine a se stesso, ma può essere potente veicolo per trasmettere messaggi e coinvolgere le masse su tematiche di vario tipo. In questo caso: l'impegno sociale".

Il cortometraggio The Secret of Joy esiste proprio per questa ragione: il desiderio di aiutare bambini in difficoltà.

I protagonisti di questa avventura destineranno il ricavato degli incassi alla Fondazione Santobono Pausilipon di Napoli, all'Istituto Gaslini di Genova e alla charity Kids Cancer Research Foundation.

 Il regista Max Bartoli nato a Udine ormai vive tra Washington e Los Angeles. 

Di recente ha lanciato Atlantis Down. Anni fa si è imposto, facendosi conoscere nel cinema con Ignotus, il primo cortometraggio cui ha preso parte Sergio Sivori.
In "The Secret of Joy" Max oltre a aver diretto ha scritto la sceneggiatura assieme a Fabiola Lopez e curato il montaggio del corto.

Vero dunque che sebbene il progetto sia stato sviluppato e creato da una società, la MaXam Productions di Los Angeles e dalla produttrice Fabiola Lopez, il progetto ha puro cuore...italiano.

La co-produttrice di questa avventura è Maria Rosaria Picardi.

Sergio Sivori, protagonista principale è un attore tutto fare. Passa dal ruolo di protagonista a teatro a quello di doppiatore, regista.  È stato ed è protagonista di numerose produzioni cinematografiche e televisive. Ha recitato con Cate Blanchett, Franco Nero, Doris Roberts, Anita Caprioli, Franco Nero, Lando Buzzanca, Gigi Proietti, Enrico Montesano.
Sivori in "The secret of Joy" rappresenta l'Italia sia come protagonista che come produttore e ambasciatore della causa in Italia e Spagna (dove Sivori ha una scuola di teatro e vive molti mesi all'anno).

Il costumista del corto è Andrea Sorrentino. Costumi,  parrucche e calzature sono state tutte donate dalla Sartoria Teatrale Tirelli, Rocchetti & Rocchetti e Pompei Calzature.

La colonna sonora è di Gianluca Cucchiara.


La storia del corto.


Un sogno/viaggio di una bambina che nei panni di una fata entra nel regno di re Artù, dopo che quest’ultimo si è recato a Avalon a curare il suo cuore ferito.

Bellissima fiaba, un’avventura in una terra magica popolata da cavalieri, dame, folletti e mostri da sconfiggere.

Un mondo fatato, visto con gli occhi di una bambina di dieci anni, che incanterà lo spettatore... fino a riportarlo alla dura realtà.

Sì perché in realtà nella realtà Joy è malata di cancro e sta morendo in ospedale.

I medici accorrono per rianimarla, riportarla in vita donandole la speranza di una vita normale.

Un lieto fine che, però, non vuol far dimenticare la condizione in cui versano molti bambini malati di tumore.

Il progetto, e questo fa tanto piacere sottolinearlo con vigore, vista la causa e la finalità che lo ha ispirato è stato subito ben accetto e ha attratto in pochissimo tempo designers e professionisti di altissimo livello a Hollywood.


Alcuni nomi.

Giles Masters, Art Director e Production Designer di blockbusters come Angeli e Demoni, La Mummia, Il Codice Da Vinci.

Michael Grobe, Visual Effects Supervisor di: Il Grande Gatsby, King Kong, Total Recall, Tomb Raider: The Cravle Off life.

Gli intepreti del film sono Sergio Sivori, già visto in Heaven, Every Body Loves Raymond, Senza movente, Io e mio figlio, Il Maresciallo Rocca 2, Incantesimo 3, Provincia segreta 2.


Doris Roberts, vincitrice di quattro Emmy, Remington Steel ed Every Body Loves Raymond.


Jack Betts arrivato dopo aver perlustrato i mondi di: Spiderman, One life to live e Remington Steel

Thaao Penghlis attore di produzioni amatissime come sono state General Hospital e Mission Impossibile

Sofia Milos vista anche in: CSI Miami, The Order, The Ladies Man.

Maria Conchita Alonso, The running man, Saints & Sinners, The House of the Spirits.

Massi Furlan già in Criminal Minds eBatman.

Inoltre nel cast: Ava Ames, Linsday Wolf, Silvia Baldassini, Mia Christou, Ana Carolina De Fonseca Elena Infantino, Carlos Antonio Leon,  Cynthia Quiles, Jonathan Teale.
 I produttori di quest'avventura sono Max Bartoli, Fabiola Lopez Bartoli, Sergio Sivori.

Co-produttori: New Laboratorium Teatro di Napoli, Peter A. Teale, Maria Rosaria Picardi, Edoardo Di Silvestri.

Produttori associati: Arne List; Erika Bowinkel con: Giluxe Ltd, Promoidea srl.

Quindi se vi trovate a SanRemo per il festival della canzone, non lasciatevi sfuggire l'11 febbraio questo importante appuntamento presso la sala  Mango, 2°Livello Palafiori. Dalle 16 alle 17 infatti avrà luogo la presentazione di un corto che, ne siamo certe, riscuoterà un grande successo.


A tutti: bravissimi! E...In bocca al lupo






Anna Maria Polidori

Nessun commento: